Queste foto rappresentano 12 vedute di periferie e di opere minori che caratterizzano la nuova città che ha vissuto nella prima metà del secolo scorso un dinamismo e una forte operosità di imprenditori locali culminata con la figura di Paolo Cassano imprenditore nel settore dei vini e dei distillati.

Vengono fotografati la Distilleria Cassano, situata in prossimità del casello autostradale, il vecchio Caseificio Capurso con la nuova segnaletica orizzontale di strisce pedonali. E ancora la Coop solitaria e desolata ripresa quando il sole è oramai tramontato, il sottopasso pedonale ferroviario che ha diviso la città in due e che faticosamente tenta di riagganciarsi al nucleo storico.